Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti

Secco

Esempi di rifiuti

Tubetti di dentifricio, scope, piumini, pettini, pannolini, assorbenti, stracci sporchi, scarpe e indumenti rotti, giocattoli, matite, penne biro, pennelli, sacchetti, posate, cd, appendini, soprammobili e casalinghi vari (escluso gli oggetti di porcellana, ceramica e terracotta che vanno nelle macerie edili), cassette di plastica, tutti i piccoli oggetti composti da materiali di vario genere non divisibili, polveri derivanti dallo spazzamento domestico e, in generale, tutto ciò che non rientra nelle altre specifiche categorie di rifiuti.

Quando

La raccolta dei predetti rifiuti si effettua il giovedì, a domicilio, con il sistema porta a porta.

Come

I predetti rifiuti devono essere esposti davanti alla propria abitazione dopo le ore 18,00 del giorno precedente a quello della raccolta ed entro le ore 6.00 del giorno della raccolta, assicurandosi di non recare intralcio o pericolo alla circolazione dei veicoli e dei pedoni.

Umido

Esempi di rifiuti

Tutti gli scarti e gli avanzi di cucina sia cotti che crudi, carta assorbente da cucina anche se bagnata, tovaglioli e fazzolettini di carta.

Quando

La raccolta dei predetti rifiuti si effettua il lunedì e il giovedì, a domicilio, con il sistema porta a porta.

Come

I predetti rifiuti devono essere inseriti nell’apposito bidoncino dotato di chiusura di sicurezza antiribaltamento ed esposti davanti alla propria abitazione dopo le ore 18.00 del giorno precedente a quello della raccolta ed entro le ore 6.00 del giorno della raccolta, assicurandosi di non recare intralcio o pericolo alla circolazione dei veicoli e dei pedoni.

Carta e cartone

Esempi di rifiuti

Giornali, libri, riviste, quaderni, biglietti e fogli vari, sacchetti di carta, scatole e imballaggi di cartone, contenitori in tetra-pak del latte, dei succhi di frutta e di altre bevande, debitamente puliti e privi di ogni residuo alimentare o altro materiale.

Quando

La raccolta dei predetti rifiuti si effettua il giovedì, a domicilio, con il sistema porta a porta.

Come

I predetti rifiuti devono essere esposti davanti alla propria abitazione dopo le ore 18.00 del giorno precedente quello della raccolta ed entro le ore 6.00 del giorno della raccolta, assicurandosi di non recare intralcio o pericolo alla circolazione dei veicoli e dei pedoni.

Plastica

Esempi di rifiuti

Bottiglie dell’acqua, delle bibite e dei liquidi in genere, flaconi dei detergenti, detersivi e dei prodotti per l’igiene personale e per la pulizia della casa in genere (ben pressati e richiusi con il tappo), confezioni varie per alimenti quali buste per formaggi, salumi, patatine, caramelle, ecc. prive di residui alimentari (se con residui alimentari, vanno nel secco), bicchieri e piatti di plastica privi di residui alimentari (se con residui alimentari, vanno nel secco), polistirolo e cellophane in piccole quantità (se derivano da grossi imballaggi, vanno nel secco), vaschette per l’asporto dei cibi, tutti i piccoli oggetti in sola plastica e tutti gli involucri, imballaggi e contenitori di plastica in genere che riportano i seguenti simboli: PE, PET, PVC, PP.

Quando

La raccolta dei predetti rifiuti si effettua il giovedì, a domicilio, con il sistema porta a porta.

Come

I predetti rifiuti devono essere esposti davanti alla propria abitazione dopo le ore 18.00 del giorno precedente a quello della raccolta ed entro le ore 6.00 del giorno della raccolta, assicurandosi di non recare intralcio o pericolo alla circolazione dei veicoli e dei pedoni.

Secco

Esempi di rifiuti

Tutti i contenitori di vetro (bottiglie, bicchieri, vasetti e ogni altro tipo di oggetto in vetro), di alluminio e di metallo di piccole dimensioni (lattine delle bibite, dell'olio da cucina, e delle bevande in genere, scatolette di tonno, carne e cibo per animali, barattoli in banda stagnata come quelli dei piselli, pelati, legumi vari, frutta sciroppata, vaschette in alluminio per alimenti, tubetti in metallo per conserve e creme, capsule e tappi per bottiglie di olio, liquori, ecc., bombolette spray per alimenti quali la panna, per l’igiene personale quali profumi, lacche, schiuma da barba, deodoranti, ecc., per insetticidi non nocivi, fogli di alluminio e scatole di metallo per biscotti, cioccolatini, dolciumi, ecc.).

Dove

I predetti rifiuti devono essere depositati nei contenitori (campane) dislocati sul territorio comunale.

Rifiuti ingombranti

Esempi di rifiuti

Oggetti in legno, in metallo e in plastica di grandi dimensioni, le lastre di vetro trattate e gli specchi provenienti, esclusivamente, dalle utenze domestiche (abitazioni).

Come

I predetti rifiuti devono essere depositati il sabato presso la piazzola ecologica.

Elettrodomestici

Esempi di rifiuti

Televisori, frigoriferi, computer, stampanti, radio, lettori cd/dvd, lavastoviglie, lavatrici, aspirapolvere, elettrodomestici vari, condizionatori, giocattoli elettrici, giochi elettronici, telefoni e relativi accessori, fax, piccoli utensili e qualsiasi altro tipo di strumento elettrico o elettronico.

Come

I rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) devono essere consegnati ai venditori (compresi quelli che effettuano televendite o vendite on-line) i quali sono obbligati al ritiro gratuito dei vecchi apparecchi al momento dell’acquisto di uno nuovo.

Quando

Solo quando non si deve acquistarne di nuovi, i vecchi apparecchi elettrici ed elettronici devono essere smaltiti depositandoli il sabato presso la piazzola ecologica.

Macerie edili

Esempi di rifiuti

Gli oggetti in porcellana, terracotta e ceramica quali tazze, piatti, vasi, ecc. e il materiale proveniente da piccole manutenzioni edili, effettuate direttamente dal proprietario presso la propria abitazione, con peso non superiore ai 100 kg per conferimento giornaliero.

Come

I rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) devono essere consegnati ai venditori (compresi quelli che effettuano televendite o vendite on-line) i quali sono obbligati al ritiro gratuito dei vecchi apparecchi al momento dell’acquisto di uno nuovo.

Quando

Lo smaltimento dei predetti rifiuti si effettua il sabato presso la piazzola ecologica.

Verde e scarti vegerali

Esempi di rifiuti

Erba, foglie, fiori, rami, residui di potature, residui vegetali degli orti, cassette della frutta in legno e cesti di vimini devono essere depositati negli appositi contenitori situati presso la piazzola ecologica.

Come

I predetti rifiuti devono essere smaltiti secondo le seguenti modalità:

  1. depositandoli il sabato presso la piazzola ecologica;
  2. usufruendo del servizio di raccolta a domicilio che si effettua il martedì con prenotazione obbligatoria agli Uffici comunali entro le ore 16.00 del martedì. In questo caso i rifiuti devono essere esposti davanti alla propria abitazione entro le ore 16.00 del giorno della raccolta assicurandosi di non recare intralcio o pericolo alla circolazione dei veicoli e dei pedoni.

Medicinali

Come

I predetti rifiuti devono essere depositati negli appositi contenitori dislocati presso la farmacia, l’ufficio postale, gli ambulatori medici e sul territorio comunale.

Batterie

Come

I predetti rifiuti devono essere depositati negli appositi contenitori dislocati sul territorio comunale.

Oli vegetali e minerali

Come

I predetti rifiuti devono essere depositati il sabato presso la piazzola ecologica.

 Ultimo aggiornamento: 06/03/2019


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto